LetteratuRap – A Palermo l’arte dello storytelling

Domani sera allo Spasimo per sostenere Laboratorio Zen Insieme

L’arte di musicare la realtà attraverso lo storytelling per sostenere l’esperienza del Laboratorio Zen Insieme. L’appuntamento è per domani sera, in uno dei luoghi più incantati e incantevoli di Palermo, la chiesa di Santa Maria dello Spasimo, per la prima edizione di LetteratuRap. Nel corso della serata si esibirà per la prima volta a Palermo il prof. Murubutu, accompagnato dalla storica La Kattiveria crew e da DJ T-Robb. Con loro sul palco anche Picciotto & The Gold Diggers, a rafforzare il concept della serata basato sull’arte dello storytelling attraverso il rap, e il giovane palermitano Five.

LetteratuRap è l’occasione per finanziare una realtà sociale presente da 29 anni all’interno del quartiere Zen 2, l’Associazione Laboratorio Zen Insieme, organizzatrice dell’evento col supporto di Db Produzioni, Skip La Comune, MUG Music&Bakery e FORST.

Durante la serata saranno presentati tutti i laboratori che hanno coinvolto centinaia di bambini e adolescenti nell’ultimo anno all’interno della struttura del Laboratorio Zen Insieme e per concludere si esibiranno anche gli Zenit, crew di pre-adolescenti formati all’interno di un laboratorio di scrittura creativa realizzato dall’associazione e incentrato sul rap come strumento di emancipazione e riscatto.

Ingresso con contributo a partire da 10 euro, a supporto dell’Associazione Laboratorio Zen Insieme, con cena preparata dalle mamme dello Zen. L’evento è patrocinato dal Comune di Palermo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi